Infestanti

Mosche

Musca è un genere di insetti dell'ordine dei Ditteri (Brachycera: Muscidae) che comprende delle specie saprofaghe e onnivore, sia allo stato larvale sia allo stadio adulto. Le specie del genere Musca sono comunemente chiamate mosche, per similitudine a livello morfologico. La specie più comune e più conosciuta è la mosca domestica o mosca per antonomasia.

 

  • Nome scientifico: Musca
  • Categoria tassonomica: Genere
  • Classificazione superiore: Muscini
  • Lunghezza: 0,6 – 0,7 cm
  • Livello trofico: Onnivoro - Saprofago

L'insetto adulto usa una proboscide raspante per nutrirsi. I cibi solidi vengono prima cosparsi di saliva per essere sciolti e poi succhiati con la proboscide stessa. Sebbene siano mosche domestiche, generalmente confinate alle abitazioni umane, questi insetti possono volare per alcuni chilometri dal luogo in cui sono nate. Sono attive solo durante le ore diurne e di notte riposano negli angoli delle stanze o sospese al soffitto.

È in grado di riprodursi con estrema facilità sia per la capacità di deporre le uova all'interno di qualsiasi materiale di natura biologica in decomposizione, sia per la velocità con cui le larve raggiungono lo stato di individuo adulto, diventando a loro volta capaci di riprodursi in circa dieci giorni. Durante la sua vita, che in condizioni ottimali di cibo e ambiente può variare da 2 a 4 settimane, è in grado di deporre fino a 1000 uova (500 alla volta in gruppi da 150-200 ciascuno ogni 3-4 giorni).

Nei climi più freddi le mosche domestiche sopravvivono solamente se vivono con l'uomo. Hanno la tendenza ad aggregarsi e risultano difficili da cacciare via. Sono capaci di trasportare più di 100 agenti patogeni responsabili di malattie come tifo, colera, salmonellosi, shigellosi, tubercolosi, antrace, infezioni degli occhi e vermi endoparassiti. Nelle regioni più povere e con scarso livello di igiene le mosche sono tra i principali vettori di malattie. Alcuni ceppi hanno sviluppato resistenza ai più comuni insetticidi.
La mosca domestica si nutre di sostanze liquide o semi-liquide oltre a materiali organici solidi che ha pretrattato con la sua saliva o vomito. A causa della grande quantità di cibo che ingerisce quotidianamente, essa deposita feci in maniera praticamente costante e questo è uno dei fattori che rende questo insetto un vettore di patogeni nefasto e molto pericoloso.

Testo da Wikipedia

 

Impresa di pulizie e servizi specializzata in disinfestazione, deblattizzazione, derattizzazione, allontanamento volatili, disinfezione, sanificazione, manutenzione giardini e prati

  Via Cortese, 32/34 - Trabia

  3442253183

  0918147167

  ecoservizi@hotmail.com

Social

© 2018 Eco Servizi Trabia. Tutti i diritti riservati. Designed By Simone Franchina